Avvisi ai cittadini via SMS

Il telefono cellulare rappresenta la vera e propria rivoluzione digitale dei nostri tempi.

Semplicità di utilizzo, duttilità, accessibilità e annullamento delle dimensioni spazio temporali fanno del telefono cellulare lo strumento di comunicazione più usato dagli italiani.

Tra le sue funzionalità più rappresentative, l’SMS rappresenta il mezzo che ha permesso la trasformazione del telefono cellulare da strumento di relazione a strumento di comunicazione tramite il quale diffondere messaggi, non solo individuali ma personalizzati. Attraverso gli SMS è possibile comunicare in forma scritta. Immediatezza nello scrivere e nel leggere, semplicità di utilizzo e costi contenuti, sono queste le caratteristiche peculiari che consacrano l’SMS a mezzo preferito dagli italiani per l’invio e la ricezione di comunicazioni brevi, concise e soprattutto immediate.

Questo modo di comunicare si integra perfettamente con l’esigenza di miglioramento della relazione e della comunicazione tra P.A. e utenza.

Infatti, sia a livello centrale che decentrato è sempre più sentita la necessità di integrazione tra P.A. e utenza portatrice di diversi interessi ed esigenze.

In particolare, soprattutto a livello decentrato, i cittadini che compongono il tessuto sociale ed economico, possono fornire il proprio contributo alla P.A. affinché questa fornisca servizi sempre più efficienti.

L’impegno di Innovazione Pubblica

Il software progettato e sviluppato dai professionisti di Innovazione Pubblica permette la comunicazione bi-direzionale tra P.A. e utenza attraverso lo strumento SMS.

Nello specifico, La Pubblica Amministrazione può da un lato ricevere suggerimenti o segnalazioni da parte dei cittadini (reclami, guasti tecnici, ecc.) ma anche effettuare sondaggi e consultazioni popolari, exit pool, servizi di comunicazione (scadenze fiscali, ICI, TARSU, entrata in vigore di nuove normative, ZTL, ecc) e segnalazioni (eventi, manifestazioni, avvisi di calamità naturali, guasti tecnici, apertura di cantieri stradali) per il cittadino che sceglie di ricevere messaggi. A ciò si aggiunge la possibilità di richiedere la prenotazione di alcuni documenti ai vari servizi interessati (Ufficio Anagrafe, Ufficio Tecnico, Ufficio Tributi, ecc.).

In poche parole uno strumento che da un lato assicura l’immediatezza alla comunicazione del cittadino, mentre dall’altra consente alla Pubblica Amministrazione di tenere il cittadino costantemente informato sulle proprie iniziative.

Sinteticamente il processo può essere così rappresentato:


I vantaggi della comunicazione via SMS:

Attivare un canale per la comunicazione via sms, tra Pubblica Amministrazione e utenza, comporta vantaggi oggettivi quali immediatezza delle comunicazioni, coinvolgimento attivo dell’utenza, monitoraggio in tempo reale di potenziali criticità, opportunità di sviluppo.

News:
Copyright © J-Service s.r.l.  - P.I. 01005650955
Innovazione Pubblica è composta e amministrata dalle società: NovaEtica soc. coop. - Jservice s.r.l. - Omnias s.r.l.