10/06/2011

Sensibilizzazione Ambientale nelle scuole: il progetto "Separati a Scuola e in Casa"

Presentato il progetto denominato “Separati a Scuola e in Casa” realizzato dalla Direzione Didattica Statale “17° Circolo” di Cagliari in collaborazione con il Consorzio Innovazione Pubblica.
L’iniziativa si inserisce all’interno di bando promosso dal Comune di Cagliari (Servizio Igiene del Suolo), rivolto agli alunni frequentanti le scuole primarie, elementari e medie presenti nel territorio comunale.
Obiettivo principale del progetto, quello di stimolare iniziative sistematiche di educazione alla sostenibilità ambientale, attraverso specifici progetti didattici rivolti ai i 670 piccoli studenti dell’istituto.

L’approccio scelto è di tipo scientifico e pratico al tempo stesso. Partendo dalla dimensione didattica dell’iniziativa, inserita nella programmazione di classe e indirizzata a favorire la più ampia partecipazione degli allievi alla pratica della raccolta differenziata, i bambini hanno avuto modo di approfondire temi fondamentali quali il riciclo e il riutilizzo dei rifiuti, imparando a misurare gli sprechi e, soprattutto, a correggere i comportamenti sbagliati.

Un’attenzione particolare è stata inoltre riservata allo sviluppo di un modello di rete coordinata di interventi, finalizzato al coinvolgimento diretto dei principali stakeholders dell’istituto scolastico (docenti,, famiglie e fornitori). Durante il periodo di svolgimento dell’iniziativa (gennaio – giugno 2011) si sono svolti diversi incontri di formazione ed informazione con i docenti coinvolti (circa 100), le famiglie degli studenti (sono stati somministrati ed analizzati circa 200 questionari) ed i principali fornitori dell’istituto scolastico.
Tutto il lavoro svolto è stato raccolto all’interno di un sito web dedicato “www.separatiascuolaeincasa.org”, che costituisce il principale veicolo di comunicazione e informazione sulle attività realizzate e una comune piattaforma di lavoro per condividere lavori, buone pratiche, opinioni e suggerimenti per un migliore approccio dei più giovani alle problematiche ambientali.
L’intenzione è quella di continuare il percorso intrapreso, puntando ad una educazione sempre più verde, facendo sì che le buone pratiche apprese sul campo vengano portate in famiglia, dove fino a pochi anni fa l’attenzione verso questi temi era completamente assente.

Per maggiori informazioni sui programmi di sensibilizzazione alla sostenibilità ambientale e alla raccolta differenziata, contattare gli uffici del Consorzio Innovazione Pubblica al n° 070.670053.

News:
Copyright © J-Service s.r.l.  - P.I. 01005650955
Innovazione Pubblica è composta e amministrata dalle società: NovaEtica soc. coop. - Jservice s.r.l. - Omnias s.r.l.