05/07/2011

Seminario: Il codice dei contratti pubblici dopo le novità introdotte dal Decreto Sviluppo

La recente introduzione delle modifiche di cui al Nuovo Regolamento sugli Appalti (DPR 207 del 2010 in vigore da Giugno 2011- 08), unitamente al DL. 13 Maggio 2011 N. 70 – così detto “Decreto Sviluppo” hanno imposto una nuova regolamentazione alle procedure pubbliche di gara d’appalto rendendo necessario un supplemento di informazione e conoscenza. Quasi quotidianamente si assiste a nuove interpretazioni ed orientamenti giurisprudenziali su questioni pertinenti la materia degli appalti pubblici (soglie di affidamento dei servizi, verifiche di anomalie dell’offerta economica, requisiti per avvalimento etc.. ).
Tali novità possono ingenerare dubbi e difficoltà richiedendo uno sforzo attento e costante per evitare contenziosi o esclusioni in sede di gara o peggiori conseguenze.

In questo senso l'obiettivo del seminario è fornire ai partecipanti una visione operativa di come cambia il sistema degli appalti pubblici dopo l’introduzione del c.d. Decreto Sviluppo con le modifiche in sede di conversione del Decreto Legge.

Il seminario, che prevede 8 ore di lezione frontale dal taglio fortemente pratico, affronterà i seguenti argomenti:

  • I nuovi requisiti di ordine generale ex art. 38
  • Il bando di gara: tassatività delle cause di esclusione
  • L’integrazione dei documenti di gara
  • La procedura negoziata senza previa pubblicazione di bando di gara per importi fino a € 1.000.000
  • Le modifiche alle varianti in corso d'opera
  • Le limitazioni all'iscrizione delle riserve
  • L'applicazione dell'esclusione automatica delle offerte anomale dopo la sentenza della Corte Costituzionale 184/2011
  • La responsabilità per lite temeraria

Docenza:

la docenza è affidata agli avvocati Francesco Mascia e Francesco Ballero del Foro di Cagliari esperti in diritto degli appalti pubblici, consulenti di imprese e pubbliche amministrazioni.

Periodo di svolgimento:

luglio 2011.

Sedi di svolgimento:

da definire in base alle manifestazioni di interesse ricevute.

Orari di svolgimento: 09.15 – 13.15 / 14.15 – 18.00.

Quota di partecipazione:

EUR 290,- + IVA
per partecipante (min. 15 partecipanti). Se la fattura è intestata ad Ente Pubblico, la quota è esente IVA, ai sensi dell'art. 10, D.P.R. n. 633/72 e successive modificazioni. La quota è comprensiva di light-lunch, materiale didattico e attestato di partecipazione.


Info iscrizioni:

Consorzio Innovazione Pubblica, Cso. V. Emanuele n° 6, Cagliari, Tel. 070.670053 – mobile: 338.6440552 - Fax 070.6852795 –
e.mail: info@innovazionepubblica.it

News:
Copyright © J-Service s.r.l.  - P.I. 01005650955
Innovazione Pubblica è composta e amministrata dalle società: NovaEtica soc. coop. - Jservice s.r.l. - Omnias s.r.l.